Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Reference and guide to SFIA version 7. Framework status: Current standard.

Gestione dei beni ASMG

La gestione del ciclo vitale per tutte le attività gestite (hardware, software, proprietà intellettuale, licenze, garanzie, ecc.), tra cui sicurezza, inventario, conformità, utilizzo e smaltimento, puntando a proteggere e assicurare il portafoglio di attività aziendali, ottimizzare il costo totale di gestione e sostenibilità minimizzando i costi operativi, migliorando le decisioni di investimento e capitalizzando sulle potenziali opportunità. Conoscenza e utilizzo di standard internazionali per la gestione dei beni e la stretta integrazione con la gestione della sicurezza, del cambiamento e della configurazione sono esempi di sviluppo avanzato della gestione delle attività.

Gestione dei beni: Level 6

Promuove la continua fornitura di servizi, economici ed efficaci, assicurando che tutti cambiamenti alle attività e ai servizi siano adeguatamente e accuratamente controllati e registrati. Fornisce informazioni e consulenza su problematiche quali la manutenzione delle attività hardware, la gestione delle licenze del software, la protezione delle proprietà intellettuali e gli obblighi legali. Promuove la consapevolezza del controllo delle attività e il relativo impegno. Avvia la valutazione delle conseguenze e dei rischi derivanti dalle decisioni di ottenere, cambiare o continuare il possesso o l’utilizzo di un’attività, un sistema o un servizio.

Gestione dei beni: Level 5

Gestisce e mantiene la conformità del servizio di tutte le attività IT e di servizio in linea con i requisiti aziendali e normativi che implicano la conoscenza di processi, strumenti e tecniche finanziari e tecnici. Identifica, valuta e comunica i rischi associati. Assicura che i controller delle attività, i team delle infrastrutture e l’azienda coordinino e ottimizzino il valore, mantengano il controllo e l’appropriata conformità legale.

Gestione dei beni: Level 4

Controlla le attività IT in una o più aree significative, assicurando che sia eseguita l’amministrazione dell’acquisizione, della conservazione, della distribuzione, del movimento e dello smaltimento delle attività. Produce e analizza registri e cronologie di attività autorizzate (comprese copie master sicure di software, documentazione, dati, licenze e accordi per la fornitura, la garanzia e la manutenzione) e verifica che tali attività siano in uno stato e in una località conosciuti. Agisce per evidenziare e risolvere i potenziali casi di attività non autorizzate quali le copie senza licenza del software.

Gestione dei beni: Level 3

Applica strumenti, tecniche e processi per creare e mantenere un registro accurato delle attività. Produce rapporti e analisi per supportare le attività di gestione dei beni e assistere il processo decisionale.

Gestione dei beni: Level 2

Utilizza procedure concordate per creare e mantenere un registro accurato dei beni. Esegue attività correlate all’amministrazione dei beni. Produce rapporti di routine per assistere le attività di gestione dei beni e il processo decisionale.