Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Reference and guide to SFIA version 7. Framework status: Current standard.

Applicazione dei cambiamenti aziendali

Gestione del portafoglio POMG

Lo sviluppo e l’applicazione di uno schema sistematico di gestione per definire e fornire un portafoglio di programmi, progetti e/o servizi in corso, a supporto di specifici obiettivi e strategie aziendali. Include l’applicazione di un processo strategico di valutazione e decisione degli investimenti basato su una chiara comprensione di costi, rischi, interdipendenze e impatto sulle attività aziendali esistenti, consentendo la misurazione e la valutazione obiettiva dei potenziali cambiamenti e dei vantaggi da realizzare. L’assegnazione delle priorità per l’utilizzo delle risorse e i cambiamenti da applicare. La revisione regolare dei portafogli. La gestione della pipeline del servizio (proposta o in sviluppo), del catalogo dei servizi (in vigore o disponibili per la messa in esercizio) e dei servizi ritirati.

Gestione dei programmi PGMG

L’identificazione, la pianificazione e il coordinamento di un insieme di progetti correlati nell’ambito di un programma di cambiamento aziendale, per gestire le relative interdipendenze a supporto di specifici obiettivi e strategie aziendali. Il mantenimento di una visione strategica sull’insieme di progetti, fornendo lo schema per la realizzazione di iniziative aziendali, oppure cambiamenti su grande scala, concependo, mantenendo e comunicando una visione dei risultati del programma e dei vantaggi associati (la visione, e i mezzi per raggiungerla, potrebbe cambiare con il progresso del programma). Accordo sui requisiti aziendali e traduzione dei requisiti in piani operativi. Determinazione, controllo e revisione dell’ambito, dei costi, della tempistica, delle risorse, delle interdipendenze e dei rischi del programma.

Gestione dei progetti PRMG

La gestione dei progetti, che tipicamente (ma non esclusivamente) coinvolge lo sviluppo e l’applicazione di processi aziendali per soddisfare le esigenze aziendali, acquisendo e utilizzando le risorse e le abilità necessarie, rispettando i parametri concordati di costi, tempistiche e qualità. L’adozione e l’adattamento di metodologie di gestione dei progetti basate sul contesto del progetto e selezionando in maniera appropriata da approcci predittivi (guidati da un piano) o adattativi (iterativi/agili).

Supporto del portafoglio, del programma e del progetto PROF

La fornitura di supporto e indicazioni su processi, procedure, strumenti e tecniche di gestione del portafoglio, del programma e del progetto. Il supporto include la definizione di portafogli, programmi e progetti; consulenza su sviluppo, produzione e manutenzione di casi aziendali; piani relativi ai tempi, alle risorse, ai costi e alle eccezioni, e sull’utilizzo di strumenti software correlati. Sono anche coperti la tracciatura e la reportistica del progresso e delle prestazioni del programma/progetto, nonché la capacità di facilitare tutti gli aspetti delle riunioni, dei workshop e della documentazione del portafoglio/programma/progetto.